Apr 14

L’UMANESIMO APPASSIONATO DI GIUSEPPE ANTONIO BORGESE

Palazzo Chiaramonte-Steri

21 – 22 APRILE 2022

Giovedì  21 aprile e venerdì 22 aprile si svolgerà nella Sala delle Capriate di palazzo Chiaramonte-Steri il Convegno “L’umanesimo appassionato di Giuseppe Antonio Borgese”, patrocinato dalla MOD (Società italiana per lo studio della modernità letteraria), dall’Università degli Studi di Palermo, dalla Fondazione Borgese, dalla Società Dante Alighieri, dal Centro studi filologici e linguistici siciliani.
Il Convegno, il cui svolgimento, già previsto per il 2020, è stato rimandato a causa della pandemia, affronta questioni  che oggi sono ritornate drammaticamente attuali: il rifiuto di ogni nazionalismo, il rapporto tra umanesimo e potere, l’utopia di un ordine mondiale che tuteli la pace universale.  Anche il “mondialismo” di Borgese , il suo continuo sconfinare ci appaiono più che mai contemporanei e costituiscono l’esito di un umanesimo combattivo, propositivo, un umanesimo “appassionato”, alimentato costantemente da una tensione democratica e utopica, che mantiene inalterata la sua vitalità e acquisisce il valore di un esemplare richiamo alla responsabilità dell’intellettuale rispetto al proprio tempo.
Il 22 mattina, dopo la seconda seduta plenaria, avrà luogo la Tavola rotonda Tempo di edificare? Il mestiere di scrivere oggi, in cui scrittori e intellettuali (Paolo Di Paolo, Giuseppe Lupo, Matteo Marchesini, Evelina Santangelo, Elvira Seminara) discuteranno sulle forme e sulle trasformazioni del romanzo, genere metamorfico per eccellenza, duttile e inclusivo, che Giuseppe Antonio Borgese pose al centro del programma artistico tracciato nel saggio Tempo di edificare del 1923.
Il convegno si svolgerà in modalità mista.
Questo è il link al quale collegarvi per seguire i lavori https://tinyurl.com/seminariomodpalermo

Ecco il programma:

About The Author